AVETE UN'EMERGENZA?

Contattate il nostro servizio di assistenza operativo 24 ore su 24: T +49 5066 90333-0
emergenza(at)helmke.de

Novità

13.12.2017 Nuovo capannone di produzione a SarstedtVa ad aggiungersi agli edifici esistenti nel sito di Sarstedt un nuovo capannone per la produzione di grandi macchine.[ [leggi] ]

SISTEMI DI AZIONAMENTO – ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA’ HELMKEHELMKE ha una fama internazionale come fornitore di sistemi di azionamento completi. I quadri degli inverter frutto dell’ingegneria HELMKE sono progettati e costruiti per le specifiche applicazioni del cliente e dello specifico settore di impiego.[ [leggi] ]

NUOVA SALA PROVE HELMKE PER PROVE A PIENO CARICO DA 6 MWPer soddisfare le esigenze dei clienti e l’aspirazione di lavorare sempre con tecnologia all’avanguardia, il Gruppo HELMKE ha investito in un nuova sala prove di sistema nella sede di Pulversheim (Alsazia – Francia). La sala prove è disponibile sia per i collaudi di accettazione di clienti sia per [...][ [leggi] ]

Esempio

Azionamento di un ventilatore per essiccazione della polpa delle barbabietole da zucchero

Caratteristiche / Requisiti:

    • La girante del ventilatore è montata orizzontalmente nel condotto dell’aria, a circa 8 metri dal suolo
    • Un albero cardanico collega motore e ventilatore
    • Regolazione della velocità  in funzione del processo di lavorazione

    Soluzione: motore trifase a gabbia HELMKE, altezza d’asse 800:

    • 1800 kW, 764 giri/min., 690 V, IP 55
    • IM V2 (posizionato su una flangia L.O.A., estremità d’albero verso l’alto)
    • Metodo di raffreddamento IC511 (anche per una maggiore resistenza alle vibrazioni)
    • Cuscinetti speciali per sostenere le elevate forze assiali
    • Classe di isolamento/sovratemperatura F/B per funzionamento tramite convertitore di frequenza
    • Carcassa in acciaio saldato
    • Avvolgimento sagomato con isolamento a 3 kV idoneo per funzionamento tramite convertitore di frequenza a 690 V
    • Convertitore di frequenza con unità di alimentazione attiva per ridurre le armoniche lato linea
    • Filtro d’uscita du/dt
    • Adattamento delle interfacce alle esigenze del cliente